Cooperazione e sviluppo

venetoIl Veneto, in quanto regione ha creato un sistema proprio e interno basato sulla coordinazione: essa funge da centro attorno al quale si è creata una rete ben diramata sul territorio veneto che dà spazio a tutte le iniziative che lo vogliono far sviluppare e migliorare. Questa cooperazione non si svolge solo sul suolo nazionale, ma presente una rete internazionale basata fortemente sull’idea di solidarietà, in grado di fornire aiuto umanitario a quelle popolazioni che si trovano a vivere in situazioni di crisi a causa di guerre e gravi calamità naturali. Ogni intervento è effettuato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e la Protezione Civile Nazionale, ma la Regione Veneto spicca per il suo interesse e per l’energia messa nell’affrontare tali situazioni di crisi. Lo scopo principale è quello di rispondere alle emergenze in modo rapido e immediato, ma diluito nel tempo, in modo da non abbandonare chi si trova in difficoltà. Questa forma di solidarietà viene vista come cooperazione perché chi viene aiutato viene visto come partner, con cui instaurare una relazione anche commerciale, in modo da fornire a entrambe le parti, sviluppo.